lunedì 17 gennaio 2011

Nina Tassler parla dei tagli nel cast di Criminal Minds

Nina Tassler, presidente della CBS Entertainment, racconta il taglio del ruolo di AJ Cook e la riduzione di quello di Paget Brewster.

Nina Tassler dice: "Non direi che è stato solo per ragioni di bilancio. Direi che negli ultimi due anni, molti show televisivi hanno dato  un'aggiustata allo staff e ai membri del cast, a volte per motivi finanziari, altre volte, come in questo caso, per lo sviluppo di spin-off.

E quando abbiamo definito Criminal Minds: Suspect Beaviour abbiamo preso in considerazione una specie di evoluzione del prodotto, abbiamo verificato questa visione dell' FBI, il modo in cui effettivamente svolgono il loro lavoro,quale fosse la natura dei personaggi introdotti nel sequel questo ci ha dato l'opportunità di riflettere sulla struttura desiderata del team in 'Criminal Minds'.

Così ci sono state alcune discussioni, circa il ruolo che AJ Cook interpretava e su  quale fosse il ruolo di Paget Brewster, c'è la possibilità, con lo spin-off, di guardare allo spettacolo originale e valutare cosa possiamo costruire, se possiamo e se siamo in grado di evolvere i ruoli degli agenti dello show originale

Speriamo che Paget rimanga nella serie, ha la possibilità di farlo, vorremmo che lei continuasse, ma vi posso dire che in ogni show ci sono discussioni sul cambiare i membri dei cast. Accade più spesso di quanto necessariamente è condiviso dalla stampa, ma è la naturale evoluzione di ogni serie tv."


Fonte: Futon Critic

Nessun commento:

Posta un commento