domenica 15 maggio 2011

Joe Mantegna è ottimista sul ritorno di Paget Brewster

La star di Criminal Minds Joe Mantegna dice a TVLine di essere "ottimista" circa il ritorno di Paget Brewster al crime drama della CBS - una prospettiva che oggi è ancora più probabile, visto che il pilot comico della serie "My Life As an Experiment", che l'attrice aveva interpretato, è stato messo da parte dalla NBC.

Anche se Criminal Minds è già pronto per il "bentornata" ad AJ Cook (come Jennifer Jareau) - della serie "altra vittima della creatività nel cast di questa stagione", nell'episodio finale del 18 maggio, Mantegna dice, "non credo che possa andare bene troppo spesso ", invitando Brewster a tornare come Prentiss. "Chiunque abbia visto come è avvenuta la sua "scomparsa" sa che c'è la porta aperta per quell' opportunità ", aggiunge, riferendosi a come l'agente del BAU ha finto la sua morte per sfuggire Ian Doyle, un insistente e mortale ex amante.

Nonostante Hotch e JJ hanno fatto molto per convincere la squadra che Prentiss era morta per le ferite subite durante il suo scontro finale con Doyle, Joe Mantegna ritiene che uno stratagemma così elaborato può essere annullato se questo significa far rivivere un personaggio "così importante", come Brewster.
"Abbiamo dovuto fare molto per creare quello scenario, per cui dovremmo fare altrettanto molto lavoro per risolverlo - ma io credo che si possa fare", afferma.
Avere il  BAU che neutralizza Doyle, la minaccia che ha costretto Prentiss a nascondersi, "potrebbe essere una grande, emozionante e memorabile chiusura."

Fonte: TV Line

Nessun commento:

Posta un commento