venerdì 30 novembre 2012

Criminal Minds riunisce Erica Messer e Ken Olin


Una decina di anni fa, il produttore esecutivo / showrunner di Criminal Minds  Erica Messer è approdata al suo primo lavoro di sceneggiatrice in Alias, spy dramma ABC. Durante il suo impegno di due stagioni nello show, ha scritto tre episodi, tutti diretti dal produttore ​​esecutivo / regista di AliasKen Olin. Ora i due tornano a lavorare di nuovo insieme in un episodio scritto dalla Messer di un drama prima serata, questa volta con Olin di fronte alla macchina da presa: L'attore-regista Olin sarà una guest star in uno dei prossimi episodi di Criminal Minds, che verrà girato nel mese di gennaio e trasmesso nel mese di febbraio. Opportunamente, l'episodio segnerà il debutto alla regia di un altro attore di Criminal Minds che si avventura dietro la macchina da presa, Thomas Gibson.


Nell'episodio, il BAU viaggia verso la costa orientale del Maryland per indagare sulla scomparsa di due ragazze adolescenti. Tutte le strade portano al padre, Bruce (Olin), che nonostante la sua professata innocenza sembra sempre più colpevole. Con il tempo che stringe, la squadra scopre un oscuro segreto di famiglia che porterà aa una conclusione sconvolgente. "Sono entusiasta di avere, al di là di Ken Olin, la possibilità di portare questo personaggio in vita e non vedo l'ora di vedere Thomas dietro la macchina da presa", ha detto Messer.

Si tratta della prima performance ad episodi per Olin da quanto interpretò il suo ruolo in Brothers & Sisters ABC, che ha anche prodotto e diretto.Sarà ora nelle mani di Gibson, che ha anche diretto due episodi della sua serie di successo, precedente a Criminal Minds, comedy Dharma & Greg. "Non vedo l'ora di lavorare con Ken Olin il cui lavoro, come attore e regista, ho sempre ammirato," ha detto Gibson. Per quanto riguarda il suo nuovo impegno come regista in Criminal Minds, "è emozionante lavorare con tutti quelli dello show in questa nuova veste," ha detto. "Abbiamo la più grande squadra del mondo e il mio obiettivo sarà quello di dirigere l'ora migliore che la televisione abbia mai avuto, anche riuscire a mandare tutti a casa dalle loro famiglie per l'ora di cena ..." 

Fonte: Deadline

Nessun commento:

Posta un commento